Guida ai migliori zaini 25 litri da viaggio: trekking, escursioni, impermeabili, eco friendly

Questa guida è rivolta a tutti coloro che sono alla ricerca di uno zaino 25 litri da viaggio, per escursioni giornaliere (daypack) o per trekking brevi.

Si tratta di modelli che, in alcuni casi, possono essere impiegati efficacemente anche in abbinamento a zaini più grandi, per viaggi lunghi, da trasportare come bagaglio a mano viste le loro ridotte dimensioni. I vari modelli descritti in questa guida hanno caratteristiche simili come peso contenuto, impermeabilità e robustezza oltre a rispettare, in alcuni modelli più che in altri, una politica eco friendly e socialmente responsabile.

I prezzi degli zaini da trekking 25 litri presenti nella guida sono stati scelti tra un range che va da un minimo di 70 euro fino a un massimo di 280 euro tra oltre 10 diversi modelli. La scelta su quale zaino da escursione acquistare dipende ovviamente da fattori personali come la frequenza di utilizzo, il tipo di escursione o la disponibilità economica al momento dell’acquisto. L’intenzione è quella di fornire il maggior numero di informazioni utili per poter effettuare un acquisto consapevole che sia: duraturo nel tempo, soddisfacente per voi e il più possibile rispettoso dell’ambiente.

E infine che possa il vostro nuovo zaino 25 litri accompagnarvi in nuove escursioni per un viaggio indimenticabile verso terre incognite.

Ce lo auguriamo davvero!

Zaini 25 litri daypack: dimensioni e caratteristiche

Con il termine daypack si intendono gli zaini da viaggio compresi tra i 20 litri e i 30 litri. Si tratta di modelli per trekking brevi capaci di contenere al proprio interno tutto l’occorrente per un’escursione giornaliera. Una borraccia d’acqua, la macchina fotografica compatta, una maglietta di ricambio e i viveri per non morire di fame entrano comodamente all’interno di uno zaino trekking da 25 litri.

Questi modelli possono essere utilizzati anche in un contesto urbano, meno cool degli urban backpack, ma altrettanto efficaci e robusti per trasportare comodamente, vedi il modello Xeron Courier della Mammut presente in questa guida, un notebook da 15 pollici o un tablet e altri accessori più urban che wild.

Le dimensioni di massima di uno zaino 25 litri da escursione sono le seguenti:

  • altezza (H): +/- 60 cm;
  • larghezza (L): +/- 25 cm;
  • profondità (P): +/- 20 cm.

Spesso le dimensioni sono segnalate in inglese dove “L” sta per larghezza, “W” per profondità e “H” per altezza.

Un punto importante da tenere presente, ovvio per chi di zaini se intende, ma meno logico per chi fosse al suo primo acquisto, è il rapporto litri/peso.

Con uno zaino escursione da 25 litri potremo trasportare comodamente circa 9 chilogrammi di peso. La presenza di una cintura addominale, di barra ISB per la schiena e relativi sostegni (caratteristiche presenti in tutti gli zaini della guida) si rivelano fondamentali per viaggiare in tutta comodità senza maledire, dopo qualche chilometro, il modello di zaino che avete scelto.

L’impermeabilità dello zaino trekking da 25 litri è un’altra caratteristica da tenere presente al momento dell’acquisto. Il modello Brenta 25 della Vaude (vedi guida) è stato trattato, ad esempio, con un procedimento eco friendly che ne garantisce l’impermeabilità all’acqua. Altri, come l’Astro 26 Pack della Jack Wolfskin, sono dotati di una cover antipioggia presente nella parte inferiore dello zaino.

Modelli e marchi di zaini trekking e viaggio 25 litri

Firepad 25L (Salewa)

Disponibile in cinque colorazioni (grigio, nero, verde, arancio, azzurro) il Firepad 25L della Salewa può essere impiegato sia come zaino urban con un apposito scomparto per il laptop (15”), sia per escursioni giornaliere a base di trekking. La leggerezza di questo modello consente inoltre un suo utilizzo per lo speed hicking, sempre più in voga tra gli amanti dell’outdoor. La tasca laterale permette un facile accesso alla parte interna dello zaino e lo schienale areato garantisce un’efficiente traspirazione.

Salewa Firepad 25 L
Zaino sia urban, sia per escursioni giornaliere

Salewa Firepad 25 L

Astro 26 Pack (Jack Wolfskin)

Uno zaino 26 litri da trekking ed escursioni giornaliere tra i più essenziali sul mercato, sia in termini di caratteristiche che di design. Studiato appositamente per garantire la massima compattezza e leggerezza, senza fronzoli inutili e con la garanzia di acquistare uno zaino eco friendly rispettoso dell’ambiente. I materiali impiegati dall’azienda, infatti, non contengono PFC. Resistente all’abrasione e incredibilmente robusto, lo zaino da escursione Astro 26 Pack offre un elevato livello di aerazione grazie al sistema certificato ACS (Air Control System).

Astro 26 Pack
Zaino da trekking studiato per garantire la massima compattezza e leggerezza

zaino astro 26 pack

Brenta 25 (Vaude)

I prodotti della Vaude, oltre a offrire caratteristiche uniche in termini di resistenza e design, garantiscono all’acquirente la certezza di avere sulla propria schiena uno zaino trekking rispettoso dell’ambiente. Cosa da non trascurare, visto che stiamo parlando di outdoor. Il Brenta 25 è equipaggiato con tre tasche esterne elastiche e un comodo accesso frontale allo scomparto interno. È uno zaino 25 litri da escursione, compatto e ben bilanciato con cinghie di compressione laterali che permettono di stringere al meglio il carico. È disponibile in quattro colorazioni: rosso, nero, blu e verde.

Vaude Brenta 25
Zaino per escursionismo

Zaino Brenta 25 litri

Xeron Courier 25 L (Mammut)

Tra i modelli presenti in questa guida lo Xeron Courier 25 L è senza dubbio il più urban. Meno adatto degli altri al trekking si rivela uno zaino daypack estremamente curato nel design, resistente e compatto. La scelta stessa dei colori (nero antracite o verde oliva) richiama a un contesto in cui, oltre all’efficienza, non è male essere cool. Ce lo dimostrano la chiusura roll-top e il design leggermente svasato nella parte inferiore. Questo urban backpack è equipaggiato con una tasca interna per il laptop, accessibile senza dover aprire lo zaino e una solida struttura per offrire il massimo comfort. Se piove non dimenticate l’ombrello, visto che lo Xeron Courier non è dotato di trattamento waterproof.

Mammut Xeron Courier 25
Zaino daypack curato nel design

Mammut Xeron Courier 25 Zaino

Speed Lite 24 (Deuter)

Uno zaino trekking studiato per raggiungere le vette, come leggiamo sul sito ufficiale della Deuter. Ma valido anche per coloro che si accontentano di un’escursione in giornata nei dintorni di casa propria. Molto leggero, il peso è di soli 850 grammi e con una serie di caratteristiche che lo rendono uno degli zaini trekking 25 litri tra i più validi della categoria. Una tasca interna per custodire le magliette sudate, un comodo aggancio per gli occhiali da sole e poi cinghie pettorali per stabilizzare il peso. La robustezza dei materiali impiegati e l’attenzione di Deuter per i dettagli rendono il Deuter Lite 24 un ottimo compagno di viaggio.

Speed Lite 24
Zaino da trekking 25 litri tra i più validi della categoria

Deuter Speed Lite 24

Patagonia Black Hole® Pack (Patagonia)

È il nuovissimo modello della Patagonia, realizzato in poliestere 100% riciclato. A dimostrazione di quanto il marchio Patagonia sia da sempre attento all’ambiente e all’ecosotenibilità dei propri prodotti. L’elevata resistenza all’acqua e all’abrasione lo rendono uno zaino trekking adatto a percorsi impegnativi. Mentre l’ampio scomparto interno, capace di ospitare un laptop da 15” rivela l’anima urban di questo zaino escursione da 25 litri. Le dimensioni estremamente contenute (55,9 x 26,7 x 14 cm.) consentono inoltre di impiegare il Patagonia Black Hole® come un utile bagaglio a mano, a supporto di uno zaino o valigia più grandi per viaggi lunghi.

Patagonia Black Hole® Pack
Zaino trekking adatto a percorsi impegnativi, resistente all’acqua e all’abrasione

Patagonia Black Hole Pack

Chimera 24 (The North Face)

Uno zaino pratico e molto aderente disponibile sia in versione uomo che donna. Le caratteristiche tecniche sono le medesime, cambia solo la tonalità di colore impiegata. Molto leggero (solo 596 grammi) è dotato di tasche laterali elasticizzate che consentono un facile accesso anche in movimento; altrettanto semplice è l’accesso agli scompartimenti principali e secondari. La tecnologia Dyno Cinch System™ permette inoltre una regolazione del carico sulle spalle. Utili le tasche posizionate sull’imbragatura per riporre snack o bevande.

Chimera 24 – The North Face
Dyno Cinch System™
per regolazione carico sulle spalle

MTN Trainer 25L (Salewa)

Versione più tecnica del modello Firepad, lo zaino Salewa MTN Trainer è uno zaino da trekking ed escursione adatto anche a vie ferrate. Molto aderente al corpo, ma con punti di contatto ridotti in modo tale da assicurare la massima traspirazione. La corretta regolazione del carico è assicurata da una doppia compressione, inferiore e superiore. La libertà di movimento in ogni situazione è garantita dagli spallacci dissociati e dal design aperto. Il modello MTN Trainer è dotato di sacca antipioggia, marsupio, supporto per bastoncini e altri accessori indispensabili in uno zaino tecnico da escursionismo.

MTN Trainer 25L
Aderente al corpo, ma con punti di contatto ridotti per assicurare la massima traspirazione

Salewa MTN Trainer 25L

Orbit 26 Pack (Jack Wolfskin)

Uno zaino tecnico della Jack Wolfskin studiato per offrire la massima affidabilità. Anche in questo caso, come per il modello Astro, l’azienda norvegese garantisce una totale assenza di PFC nei materiali impiegati. L’ampio scomparto interno permette di stivare i vestiti, mentre casco, bastoni e racchette possono facilmente essere fissati alla parte esterna. Fischietto di emergenza, materiali rinforzati e un sistema che garantisce la massima traspirazione fanno dell’Orbit 26 uno zaino tecnico da alpinismo, ma altrettanto valido per trekking meno impegnativi lungo vie più facili.

Orbit 26 Pack
Zaino tecnico della Jack Wolfskin studiato per offrire la massima affidabilità. Senza PFC

Zaino Orbit 26 Pack della Jack Wolfskin

Stubben  (Fjällräven)

Per quanto il brand svedese Fjällräven, specializzato in attrezzature e abbigliamento outdoor abbia tra i suoi prodotti zaini daypack da 25 litri, quello che mi sento di consigliare in questa guida è il modello Stubben da 27 litri. È un tipico zaino da escursione con caratteristiche tecniche uniche che danno ragione dell’elevato prezzo di acquisto (€ 259,95 sul sito ufficiale). Oltre a un’estrema facilità di accesso agli scomparti interni lo Stubben della Fjällräven è equipaggiato con una struttura interna in alluminio che permette di impiegare lo zaino come una seduta. Il trattamento eco friendly a base di cera d’api e paraffina garantisce un’efficace protezione dall’acqua, mentre le tasche esterne consentono di stivare con facilità oggetti ingombranti come macchina fotografica o binocolo. Uno zaino da escursione adatto per attività outdoor come il bird watching o la pesca. Per chi cerca il meglio, visto il prezzo base di questo zaino.

Fjällräven Stubben
Zaino da escursione con caratteristiche tecniche e design unici. Per chi cerca il meglio.

zaino fjallraven stubben

Gnå (Klättermusen)

Linee essenziali e design curatissimo per il modello Gnå del marchio svedese Klättermusen. Uno zaino da trekking che riesce a coniugare perfettamente stile e performance. La tecnologia impiegata consente di trasportare un peso elevato con un minimo sforzo, senza sollecitare in maniera eccessiva i muscoli. Le tasche interne permettono di organizzare al meglio gli oggetti più piccoli e fragili. I molti punti di aggancio presenti sullo zaino lo rendono particolarmente versatile in fatto di impieghi tecnici, dimostrando la grande attenzione del marchio a prodotti di fascia alta capaci di resistere e durare nel tempo.

I brand outdoor eco friendly

Oltre alle caratteristiche tecniche, alla robustezza dei materiali e all’impiego che faremo del nostro nuovo zaino trekking o da viaggio, un parametro da tenere in considerazione, al momento dell’acquisto, deve essere l’attenzione dei brand nei confronti dell’ambiente.

I marchi outdoor veramente eco friendly si impegnano, in un’ottica di trasparenza, a pubblicare report annuali sui progressi compiuti nel campo della sostenibilità ambientale. L’azienda tedesca Vaude, ad esempio, aderisce alla FairWear Foundation, impiega materiali riciclati e ha eliminato i PFC dai propri prodotti. Lo stesso vale per il marchio svedese Klättermusen che può vantare una produzione completamente PFC-Free, ad eccezione di alcuni tipi di cerniere.

Cosa sono i PFC?

I perfluorocarburi (PFC) sono sostanze chimiche pericolose per l’ambiente: persistenti e durevoli. Usati per anni nell’abbigliamento outdoor per le loro proprietà impermeabili, ne sono state ritrovate tracce nel sangue umano, nel latte materno e perfino in laghi isolati.

Oltre ad aver effettuato test su campioni di prodotti dei maggiori marchi outdoor (vale la pena dare un’occhiata alla pagina per capire come siamo messi) Greenpeace ha lanciato la campagna Detox per spingere ibrand alla totale eliminazione dei PFC.

Un ulteriore strumento per farsi un’idea di quanto i marchi di zaini che abbiamo scelto siano eco friendly è la comunità internazionale che fa capo al sito Rank a brand. I brand (non solo quelli dell’outdoor) sono classificati in base alle politiche di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale che hanno adottato. Dai report annuali pubblicati, alla percentuale di fonti rinnovabili utilizzate nella produzione; passando per le condizioni lavorative e questioni come la trasparenza, il riciclo e l’impiego di sostanze potenzialmente pericolose per l’uomo o l’ambiente come i PFC. Al momento di acquistare uno zaino vale la pena informarsi anche su questi aspetti, per nulla trascurabili visto che ci stiamo preparando per un’attività outdoor.

Articoli simili

Latest posts

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui